Lo Sportello di solidarietà, dalla parte dei cittadini - Sportello di Solidarietà
16296
page-template-default,page,page-id-16296,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Lo Sportello di solidarietà, dalla parte dei cittadini

I risultati di oltre tre anni di attività

Di seguito si riporta il report aggiornato delle attività svolte dallo sportello di solidarietà, iniziate nell’aprile del 2013.
L’efficienza e l’efficacia dell’azione è il risultato:

  1. del radicamento sul territorio della struttura (riconosciuta quale centro di eccellenza nell’applicazione della normativa a favore delle vittime di racket ed usura);
  2. di un rapporto sinergico e collaborativo con le strutture locali della Prefettura di Palermo.L’attività dello sportello è proseguita anche dopo la conclusione del Pon (avvenuta nel settembre 2015), con la collaborazione, fra gli altri, della F.A.I.
317

NUMERO UTENTI ENTRATI IN CONTATTO CON LO SPORTELLO

126

NUMERO DI UTENTI SEGUITI DALLO SPORTELLO

882

NUMERO DI ASCOLTI E INCONTRI DELLO SPORTELLO

76

NUMERO DI ISTANZE E INTEGRAZIONI VITTIME RACKET

11

NUMERO DI ISTANZE E DI INTEGRAZIONI VITTIME USURA

41

NUMERO DI PROVEDIMENTI DI SOSPENSIONE OTTENUTI

5'440'994

ELARGIZIONI OTTENUTE DAGLI UTENTI (IN EURO)

Grainy image of pedestrians

 

 

46e21e7be60567c4b9b2ca9018587f88_XL

 

 

 

image_medium

 

Concorso-Ministero-dellInterno-2

 

 

Concorso-Ministero-dellInterno-2

 

 

 

 

Repubblica-640x360

 

 

 

simbolo-delleuro